17th - Giu - 2016

Cosa è Tutta questa Confusione su Facebook Messenger che Supporta SMS

Graphic of a gear cog

Questa settimana Facebook ha annunciato che gli utenti Android possono ora inviare e ricevere SMS attraverso Facebook Messenger. Per tutti gli utenti iPhone, probabilmente stai pensando, “Qual è il problema?” di default iOS integra SMS e iMessages nello stesso thread nella sua impostazione predefinita dell’applicazione di messaggistica. Il grande problema è che Facebook Messenger vuole essere l’applicazione di messaggistica de facto sui dispositivi Android e integrando SMS fornisce la convenienza e la facilità d’uso che può essere il biglietto per influenzare gli utenti Android ad impostare Messenger come applicazione di messaggistica predefinita. Grazie al supporto di SMS all’interno di Messenger, gli utenti Android non devono più uscire dalla app per controllare i loro messaggi SMS — invece hanno una sola app che può inviare e ricevere messaggi di testo (SMS) insieme a messaggi di Messenger.

Se questa funzione suona familiare, è perchè Messenger aveva supportato SMS nel 2012, ma era stato rimosso l’anno successivo. Così perchè rilanciare questa funzionalità adesso?

Negli ultimi mesi ci sono stati articoli che affermano che l’eccezionale volume dei messaggi supererà gli SMS e anche suggerimenti per la “morte degli SMS”. Mentre l’adozione e l’utilizzo di applicazioni di messaggistica OTT (Messenger, WeChat ecc.) continuano a crescere, il principale ostacolo per la maggior parte delle applicazioni OTT è la “app”; per scambiare messaggi sia il mittente che il ricevente devono avere l’app installata ed attivata, cioè entrambe le parti devono adottare delle misure per avviare lo scambio di messaggi. Come minimo l’app deve essere scaricata, installata e solitamente richiede la creazione di un account o un account di accesso prima di poter essere utilizzata. Per capire come sia prevalente Messenger, il seguente grafico dalla Nielsen mostra, per gli smartphone U.S., le prime apps del 2015.

 

Bar graph showing the top Smartphone apps of 2015

 

 

Confrontando gli utenti unici di Messenger per il numero dei possessori di smartphone negli Stati Uniti come riportato nel maggio 2015 da comScore, come 189,7 milioni, si può facilmente vedere che ci sono molti possessori di smartphone che non utilizzano Messenger. Inoltre, guardando il volume proiettato di SMS, il volume previsto dalla Portio Research qui sotto viene dimostrato chiaramente che gli SMS continuano a resistere e perché Facebook ha integrato SMS in Messenger.

Bar graph showing the trend in SMS traffic

Un altro fattore è come vengono usati l’OTT e l’SMS. Anche se entrambi sono tipicamente utilizzati per comunicazioni P2P tra amici e parenti, l’OTT è utilizzata principalmente per comunicazioni personali mentre gli SMS sono utilizzati per le comunicazioni sia personali che aziendali, ad esempio avvisi dalla propria banca o studio del medico. Le previsioni per i prossimi anni indicano il volume complessivo di SMS in calo, ma a ben vedere il volume di SMS previsto per le comunicazioni aziendali (A2P), è destinato a crescere come si vede in questo grafico dalla Portio Research:

Bar graph showing the increase in SMS traffic

 

Quello che è importante sottolineare è Facebook non “sta mangiando gli SMS”, come un articolo sostiene. La realtà è che Facebook ha realizzato il potere degli SMS come canale di comunicazione. Facebook che integra SMS in Messenger è più simile a: “se non puoi batterli, unisciti a loro.” La bellezza dell’SMS è che è originario, non è richiesta alcuna applicazione e una volta che il telefono cellulare è attivo, è possibile iniziare a inviare e ricevere messaggi di testo.

 

Anche se il volume di SMS anno dopo anno potrebbe non essere in crescita allo stesso ritmo degli anni precedenti, il numero di messaggi SMS inviati e ricevuti è in migliaia di miliardi e si prevede supereranno i 6000 miliardi nel 2018. A causa di questa integrazione, Facebook sta rendendo conveniente per le persone utilizzare e adottare Messenger sia per OTT che per gli SMS, in modo da renderlo una interfaccia one-stop per IM e messaggi di testo.

Originally posted on mblox.com

Signup for Blog Updates