12th - Gen - 2018

La Nostra Donazione di Natale

Graphic of a globe above a bar graph

Siamo fieri di continuare a sostenere l’associazione benefica Hand in Hand in questo periodo di festa. Il loro progetto – Jobs for Change! in Kenya mira a ridurre la povertà sostenendo lo spirito di impresa e l’imprenditoria femminile. Hand in Hand aiuta le donne ad avviare la propria attività attraverso l’istruzione, la formazione professionale e l’accesso al microcredito.

Maggiori informazioni su Hand in Hand

La visione di Hand in Hand è quella di eliminare la povertà e contrastare lo sfruttamento del lavoro minorile attraverso lo spirito di impresa, concentrandosi in primo luogo su donne povere e vulnerabili, nella convinzione che queste donne siano fondamentali per l’opera di sviluppo a causa del loro importante impatto sociale ed economico sia sulla famiglia che sulla società. Gli studi dimostrano che le donne investono normalmente il 90% del proprio reddito per il benessere della famiglia, mentre il dato per gli uomini è del 30-40%. Hand in Hand ritiene che istruire e dare maggior peso alle donne sia fondamentale per eliminare la povertà.

Ad oggi Hand in Hand ha addestrato quasi 2 milioni di persone attraverso i propri gruppi di auto-aiuto, permettendo l’avvio di un corrispondente numero di startup e la creazione di quasi 3 milioni di posti di lavoro. Attraverso la propria opera e il sostegno dei donatori Hand in Hand ha aiutato quasi 15 milioni di persone per creare migliori condizioni di vita a lungo termine. Le famiglie adesso hanno cibo, possono mandare i figli a scuola invece che obbligarli a lavorare. Hand in Hand si impegna inoltre a migliorare la salute delle persone, l’ambiente e la conoscenza dei diritti democratici.

Hand in Hand è nata in Svezia all’inizio degli anni ‘90 e al momento lavora con programmi di sviluppo su più livelli per la formazione imprenditoriale, la lotta al lavoro minorile, la salute, le conoscenze informatiche, la promozione della democrazia e la tutela dell’ambiente in India, Kenya, Zimbabwe, Afghanistan, Myanmar e Cambogia. Il suo obiettivo è creare 10 milioni di aziende ed aiutare 50 milioni di persone ad uscire dalla condizione di povertà.

Grazie al sostegno che Hand in Hand riceve da aziende come la nostra saranno creati 3.750 di posti di lavoro, cambiando la vita di 12.000 persone. Per maggiori informazioni sul progetto visita www.handinhand.nu.

Signup for Blog Updates